Deborah Fedrigucci
Artista a tutto tondoImprovvisazione Avanzata

Attrice e improvvisatrice. Dopo anni di danza, scopre l’improvvisazione e inizia a formarsi nel 2001 lavorando sulle tecniche improvvisative con insegnanti italiani e internazionali avendo l’occasione di andare in scena in diverse città in Italia e all’estero (Madrid e Campionati Mondiali ed Europei di Improvvisazione Teatrale in Belgio e Francia)

Parallelamente segue l’accademia per attori “Scuola delle Arti” (canto,danza e recitazione) diretta da Pino Quartullo. Continua lo studio delle tecniche attoriali con insegnanti come Luciano Melchionna, Eugenio Allegri, Max Farau, Stefano De Luca lavorando a testi classici e moderni, ha esperienze di teatro, danza, musical ( tournée nazionale di “Avenue Q” come understudy e “Frigoriferi”)e partecipazioni a programmi tv e pubblicità.

Nel 2007 inizia il percorso di formatore con laboratori per ragazzi  e con i corsi di Improvvisazione Teatrale per ragazzi e adulti in strutture scolastiche, universitarie e scuole di teatro. Parallelamente si occupa di Teatro d’impresa portando formazione e spettacoli di edutainment nelle aziende (come Acea, Enel, Autostrade per l’Italia, BNL, Swatch, Leroy Merlin, Bulgari ecc).

Dal 2010 al 2013 direttore artistico e didattico della scuola di Improvvisazione Vicolo Cechov, poi dal 2014 entra nel Direttivo della Scuola di Improvvisazione Teatrale Verbavolant di Roma; E’ fondatrice, insieme ad altri colleghi, della compagnia QFC che lavora sulla formazione didattica e la creazione di spettacoli d’ improvvisazione.

Attualmente è parte della compagnia Quinta di Copertina che unisce l’improvvisazione e il testo in uno spettacolo di endutainment sul teatro Shakespeariano.